RasPiKEY: SD Plug&Play eMMC – 32GB

(1 recensione del cliente)

41,58

Disponibile

  Prezzo tasse incluse.
minus_icon plus_icon
COD: PIL-406
support-face
email-icon Hai ulteriori domande? alert-icon Hai trovato un errore?

Inviaci un messaggio Riferimento: , .

RasPiKEY: SD Plug&Play eMMC per Raspberry Pi – 32GB

RasPiKey è un modulo eMMC da 32GB da usare con il Raspberry Pi e che può essere inserito nella slot della scheda micro SD del Raspberry Pi.

Funziona proprio come una scheda micro SD, ma RasPiKey presenta delle prestazioni di scrittura e lettura migliori, specialmente su lettura/scrittura 4K. Inoltre, ha una durata di vita maggiore e, nel caso di una perdita di energia imprevista, ha più probabilità di tollerarla.

RasPiKey presenta Raspbian preinstallato e offre il vantaggio di configurare il login SSH e la connessione Wi-Fi anche prima di avviare il Raspberry Pi. È possibile, quindi, usare il Raspberry Pi senza tastiera, mouse e display perché puoi accedervi tramite sessione SSH.

RasPiKey di Uugear rappresenta un eccezionale accessorio “plug and play” per quasi tutti i modelli di Raspberry Pi (3B+ ed i suoi predecessori). Se desideri usarlo con il Raspberry Pi 4, devi prima aggiornare il bootloader. (Puoi trovare ulteriori dettagli nel manuale utente del RasPiKey.)

RasPiKey di 32GB presenta un cordino blu, mentre RasPiKey di 16GB presenta un cordino nero.

Specifiche della scheda di memoria RasPiKey di 32GB:

  • Dimensioni Prodotto: 32x19x1.6mm.
  • Peso Prodotto: 1g.
  • eMMC: Samsung KLMAG1JETD-B041 (datasheet KLMAG1JETD-B041).
  • Tensione di funzionamento: 3.3V.
  • Temperatura di funzionamento: -30°C~80°C (-22F~176F).
  • Temperatura di storaggio: -40°C~85°C (-40F~185F).
  • Umidità: 0~80%RH, senza condensa.

Raspberry Pi 3 e 3B+ comparazione di più schede SD

Per riuscire ad effettuare delle comparazioni reali fra le prestazioni lettura/scrittura di tutte le schede SD, queste sono state tutte testate sul Raspberry Pi 3 e Raspberry Pi 3B+. Nella figura seguente potrai vedere chiaramente quali siano i punti di riferimento sul Raspberry Pi 3B+. Tutti i dati sono stati ottenuti usando lo stesso metodo per ogni scheda microSD:

Comparazione Schede micro SD su Raspberry Pi 3B+

Al momento RasPiKey è supportata in modo abbastanza limitato dal Raspberry Pi 4B, e, a differenza delle schede SD di fascia alta, non può usare l’alta frequenza. Ne deriva che le prestazioni di RasPiKey sono molto simili sia sul Raspberry Pi 4B che sul Raspberry Pi 3B+. Pur rilevando che RasPiKey non garantisce uno speed boost sul Raspberry Pi 4B, la velocità di 4k di lettura/scrittura che essa invece garantisce è migliore di quella delle altre schede SD.

* Le dimensioni ed il peso si riferiscono al prodotto confezionato.
** Tutti i prezzi sono tasse incluse.

Peso 3 g
Dimensioni 12 × 8 × 0,5 cm
Marchio

Codice Produttore

RAS_PI_KEY_32G

  1. Marco P. (acquirente verificato)

    Questo è il mio primo acquisto su pilover. Nulla da eccepire sulla logistica, l’oggetto è arrivato anche prima del previsto tramite corriere SDA.
    Le mie sono prime impressioni d’uso, quindi consideratele come tali. Ho acquistato questa scheda eMMC per sostituire la SD card di un Raspberry Pi 3 su cui gira la mia domotica di casa su OpenHab. La vecchia SD era datata, per cui temevo che mi potesse lasciare da un momento all’altro. Una eMMC dovrebbe essere molto più affidabile di una SD tradizionale, per cui ho preferito spendere qualche soldino di più. Questa RasPiKEY è arrivata con Raspbian preinstallato, ma io ho dovuto riformattarla per clonare la vecchia scheda su cui girava Openhabian. Piccolo problemino presto risolto: come spesso capita con le SD (OK, la RasPiKEY non è una SD ma una eMMC, ma dal punta di vista operativo è come se fosse una SD…) non tutte hanno la stessa dimensione. Una 32 GB è sempre un qualcosa di meno, e in questo caso la RasPiKEY aveva qualche MB di meno della mia vecchia SD (per inciso, una Samsung EVO+). La clonazione tramite file *.img non ha funzionato, perché la vecchia immagine era un po’ più grande del nuovo supporto e non vi entrava proprio “fisicamente”. Problema risolto con rpi-clone, che consiglio a tutti, e che non richiede nemmeno un PC di supporto, ma solo un adattatore USB-SD da collegare al Raspberry (si fa tutto su quest’ultimo tramite la linea di comando).
    Detto ciò, una volta risolto il problema della duplicazione e inserita la RasPiKEY nello slot SD del Raspberry questo è ripartito liscio liscio senza problemi. La sensazione che ho è che il mio vecchio Pi 3 sia leggermente più “scattoso” di prima, anche se a me interessa l’affidabilità della eMMC e non tanto le sue prestazioni.
    Che dire? Mi sembra un prodotto valido, sono contento e metto 5 stelle.

Aggiungi una recensione

Newsletter

Prima acquisti, meno paghi! - Ricevi le offerte speciali e novità di PiLover!

Potrebbe piacerti anche…

Le nostre recensioni

user-icon Roberto B.

L’ Enviro+ Ho costruito una stazione meteo e fun...

user-icon Benedetto P.

Prodotto perfetto ed arrivato in tempi brevissimi

user-icon Gennaro C.

Ho montato la mia console di giochi arcade grazie ...

user-icon Marco C.

Ne ho cercato uno per mesi, questo è l’unico ch...