SIAMO APERTI – Ultimo aggiornamento 18 gennaio 2021, ore 12.15

Questa pagina è dedicata alla particolare situazione d’emergenza causata dal SARS-CoV-2 (COVID-19), e alle implicazioni che comporta per i clienti di PiLover.com e le spedizioni.


Ultimi Aggiornamenti

Spedizioni e corrieri periodo “Gennaio 2021”

Tutti i corrieri sono operativi ma sovraccarichi, pertanto sono possibili ritardi e disservizi.

Poste Italiane/SDA: Operativo su tutto il territorio.

DHL: Operativo su tutto il territorio.

Spedizioni

A seguito del Decreto del Presidente del Consiglio (DPCM) dei Ministri emesso l’11 marzo 2020 e successivi, recanti ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull’intero territorio nazionale, i corrieri hanno confermato la propria operatività in Italia ma le consegne possono subire ritardi a volte notevoli.

Se siete consapevoli di risiedere in una zona rossa, prima di completare l’ordine mandateci una mail per verificare il vostro CAP a info@pilover.com, o scriveteci sui social networks.

Misure di sicurezza corrieri

  • Gli autisti non scenderanno dai mezzi e devono essere muniti di dispositivi medici di protezione e prevenzione quali mascherine e guanti monouso;
  • Nel caso scendessero dai mezzi lasceranno il pacco nel portone attendendo al di fuori a distanza che lo ritiriate.
  • Se lo scarico richiede la discesa dal mezzo deve essere mantenuta la distanza di sicurezza di 1 metro se non superiore;
  • La documentazione di trasporto può essere trasmessa per via telematica.
  • Non è più richiesta la firma della ricevuta di spedizione.

Il nostro pensiero

La maggioranza delle persone ha dovuto adottare un nuovo stile di vita, che se si è fortunati comporta la sola quarantena. Non può passare inosservato, in queste settimane, l’impegno costante delle istituzioni e l’abnegazione del personale sanitario che ogni giorno si prodiga in prima linea tra innumerevoli pericoli e difficoltà. Questi sono forse solo gli elementi più evidenti di una catena che lavora quotidianamente e attivamente a questa crisi. Tutta la nostra solidarietà va soprattutto a coloro che non hanno la “fortuna” di dover sopportare i soli disagi di una quarantena domestica. Siamo consapevoli che la natura stessa di un acquisto per corrispondenza implica la collaborazione di molteplici persone (a partire dai nostri magazzini sino al cliente finale) e comporta dei rischi che non è possibile eliminare del tutto. Fino al 27 aprile avevamo deciso in aggiunta alle misure di sicurezza già attive sull’intera filiera, e come richiesto dal nostro presidente, di rimanere chiusi per fare anche noi la nostra parte in questa situazione di emergenza mondiale e decongestionare il traffico postale.

Misure di sicurezza adottate

Come azienda abbiamo adottato tutte le misure che di giorno in giorno vengono comunicate da istituzioni e dagli ultimi decreti ministeriali (DPCM) quali ad esempio DPI respiratori, disinfettanti etc. Tutti i nostri corrieri hanno adottato le stesse misure di sicurezza, garantendo la massima attenzione in ogni fase della spedizione andando anche oltre le misure ministeriali.

Ulteriori aggiornamenti

La situazione nazionale è in continua evoluzione e pertanto le misure adottate saranno modificate ed adeguate a seconda delle necessità. Nel frattempo, pazientate e restate in casa, proteggete voi e i vostri cari.

Potete far riferimento a questa pagina (in continuo aggiornamento) per ciò che concerne la nostra attività ed i servizi associati.

Se avete richieste di carattere più specifico, potete contattarci attraverso le email:

  • info@pilover.com
  • support@pilover.com

Il team PiLover.